VACANZE IN CINA

Taipei, Taiwan Un sogno accarezzato da molti: le vacanze in Cina!
L'ostacolo più grande, naturalmente, è la lingua cinese. I viaggi organizzati, perciò, per chi non "mastica" nemmeno un po' d'inglese, sono quasi un obbligo.
Chi, comunque, è in grado di muoversi da solo può trovare alcune combinazioni vantaggiose prenotando su Internet i voli Italia-Cina e gli Hotel in Cina.
Le principali agenzie offrono comodi pacchetti viaggio in Cina con accompagnatore di lingua italiana e itinerari studiati per ogni esigenza.

 

Cina Volo+Hotel

 

Prenotazione online vacanze in Cina
Agenzie viaggi e Tour operator Cina

Beijing 2008 Chi vuole andare sul sicuro, in barba al fai-da-te, può rivolgersi alle agenzie viaggi specializzate per la Cina, magari informandosi su Internet visitando un sito web sulla Cina, come questo :-)
 
Il mercato offre molte scelte: da 8 a 20 giorni, con prezzi che variano da circa 1400-1600 euro per quelli da 8 giorni a 2400-3300 per 16 giorni, fino a 2500-3800 euro per 20 giorni, con accompagnatore di lingua italiana.
Le differenze di prezzi dipendono sia dall'operatore scelto, sia dall'itinerario.
Non dimenticare anche tutte le pratiche relative al visto per la Cina. Se scegli un viaggio organizzato, verifica in anticipo se sarà l'agenzia ad occuparsene.

 

Confuso?

2006, Anno dell'Italia in Cina Contattaci, parliamo senza impegno delle vacanze in Cina che hai in mente, raccontaci di cosa hai bisogno.
Ogni esigenza viene ascoltata e valutata gratuitamente, ti daremo un consiglio segnalandoti un'Agenzia, un Tour operator che ti seguirà in modo personalizzato!
Siete un gruppo e volete fare le vacanze in Cina? Contattaci gratis!

 

Ipse dixit

Si tratta di resistere un paio d'anni. Il cinese che oggi ci fa concorrenza, copia i modelli e li fa produrre a un quinto dei costi, domani sarà un borghese ricco, molto più ricco degli occidentali. E allora vorrà comprare un made in Italy che sia davvero fatto in Italia. Ai ritmi di crescita della Cina, questo processo sarà velocissimo. Un paio d'anni, forse tre, e sul mercato si presenteranno centocinquanta milioni di cinesi col livello di consumo più alto degli europei. Chi avrà resistito, sarà premiato.

Diego Della Valle, 2007

 

Pubblicità

Spacer