CITAZIONI SULLA CINA

Studiare bene, migliorare ogni giorno. Aforismi e citazioni sulla Cina.
 
In questa pagina puoi leggere una antologia di dichiarazioni sulla Cina (anche in lingue diverse dall'italiano e tradotte), incipit di opere letterarie e molto altro.
 
Conosci degli aforismi sulla Cina o delle citazioni sulla Cina, che credi siano da segnalare all'attenzione di tutti? Stiamo cercando di raccogliere in questa pagina tutte le citazioni sulla Cina più belle. Se ne vuoi pubblicare qualcuna contattaci, riportando la citazione sulla Cina, il suo autore e - possibilmente - la fonte, dove hai trovato la citazione stessa. Buona lettura!
 

Ipse dixit

Non abbiamo bisogno di niente. Possediamo già tutto.

Chien Lung, Imperatore Cinese, respingendo le offerte di collaborazione commerciale di Giorgio III d'Inghilterra

 

Ipse dixit

E' chiaro che i Cinesi, avendo fatto a meno di noi per 5000 anni, pensano di poter continuare a farne a meno.

Henry Kissinger,
all’epoca in cui era al Governo degli Stati Uniti,
di ritorno da un viaggio in Cina

 

Ipse dixit

Quando la Cina si sveglierà, il mondo tremerà.

Napoleone, 1816

 

Ipse dixit

L'avvenire della civiltà dipende dal compito che i Cinesi si assumeranno in questo secolo.

Benito Mussolini, 1934

 

Ipse dixit

Se alla tv cinese vedi operai sorridenti che parlano con i giornalisti, stai certo che sei sintonizzato sul canale nazionale di Stato. Se invece vedi una top model che si protegge dai flash dei fotografi scendendo dalla scalinata dell'Opera, con un orologio svizzero al polso, allora sei su un canale di Hong Kong.

Guy Delisle, celebre disegnatore canadese

 

Non esiste azienda italiana, piccola, media o grande, per la quale la Cina non presenti l'opportunità di ampliare il proprio business o, in qualche modo, di risparmiare.

da Il Sole 24 Ore

 

Ipse dixit

Ignorate chi lo nega, per la Cina è il tempo di splendere.

China Daily

 

Ipse dixit

La Cina di cui mi parlava non era quella del primo arrivato né tanto meno quella delle riviste patinate. Era un mondo perduto di cui lui aveva trovato la chiave... Era il paese dell’alcol e dei deserti di ghiaccio, della sabbia infuocata e dei Buddha viventi, delle strade accidentate e delle luci velate, un mondo in cui ci si poteva perdere e mai più ritrovarsi.

Luc Richard, Viaggio nella Cina proibita

 

Ipse dixit

Il fascino unico che la Cina esercita su coloro che l'avvicinano può essere paragonato all'attrazione tra i sessi. Di fatto si basa su una realtà elementare: dal punto di vista occidentale, la Cina è semplicemente il polo opposto dell'esperienza umana. Le altre grandi civiltà sono morte (Egitto, Mesopotamia, America precolombiana) o sono troppo vicine a noi (Islam, India) per dare luogo a un contrasto così assoluto, a un'originalità così radicale e illuminante come quella della Cina. La Cina è l'indispensabile Altro che l'Occidente deve incontrare per prendere davvero coscienza del profilo e dei limiti del suo Io culturale.

Simon Leys

 

Ipse dixit

La Cina non è così lontana come si tende a credere e sono convinto che non esiste una Cina proibita, una muraglia che non è possibile varcare.
Agli imprenditori io dico questo: prendete subito l´aereo, andate in Cina e cominciate a guardarvi in giro.
E se il viaggio vi sembra lungo, pensate a uno dei tanti proverbi della saggezza cinese: anche un viaggio di mille miglia comincia con il primo passo.
Vogliamo dunque farlo insieme?

Cesare Romiti

 

Ipse dixit

Le prospettive per la nostra economia sono purtroppo quelle che sono: il Pil 2005 anziché crescere diminuirà dello 0,2% rendendo così palpabile lo stato di recessione. Gli investimenti pubblici e privati diminuiranno dell'1,4%, l'export calerà del 2,3% e il saldo della bilancia commerciale rischia di essere il peggiore dal '91. Smettiamola di dare sempre la colpa solo ai reggiseni, alle t-shirt e alle scarpe made in China. E' vero che incombe su di noi anche questo problema, ma i nostri malanni sono però di assai più lunga data.

Sergio Billé

 

Ipse dixit

Si tratta di resistere un paio d'anni. Il cinese che oggi ci fa concorrenza, copia i modelli e li fa produrre a un quinto dei costi, domani sarà un borghese ricco, molto più ricco degli occidentali. E allora vorrà comprare un made in Italy che sia davvero fatto in Italia. Ai ritmi di crescita della Cina, questo processo sarà velocissimo. Un paio d'anni, forse tre, e sul mercato si presenteranno centocinquanta milioni di cinesi col livello di consumo più alto degli europei. Chi avrà resistito, sarà premiato.

Diego Della Valle, 2007

 

Ipse dixit

La mia esperienza è che gli italiani non fanno molta fatica ad ambientarsi in Cina perché la Cina è una grandissima e popolosissima Italia, con una propensione al caos e all’anarchìa solo parzialmente contenuta dal regime autoritario...

Federico Rampini

 

Ipse dixit

La Cina è come un elefante in bicicletta. Se rallenta, potrebbe cadere e la terra tremare.

Un economista cinese

 

Ipse dixit

Non c'è al mondo città uguale, che vi offra tali delizie così che uno si crede in paradiso.

Marco Polo, descrivendo Hangzhou ne Il Milione

 

Ipse dixit

Voi italiani siete siete come noi di Hangzhou, una razza di veri imprenditori pieni di iniziativa. Come potete sopravvivere alla nostra concorrenza? Almeno in due modi: venite qui a produrre, e vendeteci le vostre macchine per l'industria tessile. Siamo fatti per intenderci: a Hangzhou abbiamo già la nostra Via Montenapoleone con i negozi di Ferragamo e Max Mara.

Zhang Jon, Vicesindaco di Hangzhou

 

Ipse dixit

L'operaio che vuol fare un buon lavoro, comincia con affilare i suoi strumenti.

Confucio, 551-479 a.C.

 

Ipse dixit

Se devi levare un dente, è una gentilezza sbagliata toglierlo lentamente.

Mao Zedong

 

Ipse dixit

Il mondo progredisce, l’avvenire è radioso, nessuno può cambiare questo orientamento della storia.

Mao Zedong

 

Ipse dixit

Colui che non ha scalato la Grande Muraglia non è un vero uomo.

Mao Zedong

 

Ipse dixit

Sotto il cielo, c’è un caos totale: la situazione è eccellente.

Mao Zedong

 

Ipse dixit

Studiare bene, migliorare ogni giorno.

Mao Zedong

 

Ipse dixit

L’imperatore Qin Shi Huang seppellì da vivi 460 saggi confuciani. Noi ne abbiamo fatti fuori 46.000. Certi democratici dicono che siamo i nuovi Qin Shi Huang. Ci sottovalutano.

Mao Zedong

 

Ipse dixit

Non importa se un gatto è bianco o nero, finché cattura i topi.

Deng Xiaoping

 

Ipse dixit

La reincarnazione o trasmigrazione è una credenza che è molto cara a milioni di persone in India, e anche in Cina. Per molti, si potrebbe quasi dire, è materia di esperienza e non più soltanto di adesione accademica. La reincarnazione dà una spiegazione ragionevole ai molti misteri della vita.

Mahatma Gandhi, dalla lettera a Tolstoj del 1° ottobre 1909

 

Pubblicità

Spacer